Lorenzo Kamerlengo

(Pescara, 1988) studia Pittura a Roma e a L’aquila presso le rispettive Accademie di Belle Arti; consegue il Master in Arti Visive presso l'Accademia delle Belle Arti di Aquila nel 2015, al seguito di docenti illustri, quali Italo Zuffi e Bruna Esposito. Presto partecipa a iniziative espositive e precoce realizza mostre personali: C’è ancora una ricompensa (San Sebastian, ES), 2014; FLOOD (Pescara) 2015; Parts, (Pescara) 2016. Ha preso parte a numerose pubblicazioni e residenze d’artista, di cui la più recente a Milano, VIR, ViaFarini-in-residence.

Ricco del patrimonio figurativo contemporaneo, di cui è attento osservatore, si serve delle più svariate tecniche espressive. Nell’eterogeneità di materiali e di metodi, si lascia guidare sino a renderla a noi come lente nuova posta sull’odierna complessità del reale, formulando la sua opera di un incessante dialogo.

La sua ultima mostra è Materia/Material, inaugurata nell’autunno a.c. al Museolaboratorio (Città S. Angelo, Abruzzo).